Cerca

NUOVA GOVERNANCE PER IL CIM DI NOVARA, CHE RIPARTE PER IL POTENZIAMENTO DELLA LOGISTICA INTERMODALE

Aggiornato il: 3 ott 2019




A seguito delle dismissioni delle partecipazioni dei soci pubblici (Comune, Provincia di Novara prima, Sito e Finpiemonte Partecipazioni poi), si è consolidato con l‘assemblea del 19/06/2019 il nuovo assetto societario dell’interporto di Novara.

In data odierna il board neocostituito ha attribuito per il prossimo triennio la presidenza all’ing. Rino Canavese, espressione del Gruppo Gavio, il ruolo di vicepresidente al dott. Bernhard Kunz e di amministratore delegato al dott. Piero Solcà, entrambi espressioni del vertice della società Hupac S.A. Il neopresidente Rino Canavese, attese le possibili criticità scaturienti dalle dismissioni dei soci pubblici, si dice soddisfatto per le nuove prospettive di crescita condivise con Hupac sulle quali CIM potrà contare.

“Sarà una gestione che si porrà come obiettivo l’ulteriore sviluppo e il potenziamento dell’intermodalità novarese”, dichiara Berhard Kunz “che rappresenta ancora oggi uno dei principali crocevia dei traffici nazionali e trans europei”. Bernhard Kunz esprime la sua gratitudine al socio uscente Finpiemonte Partecipazioni ed al dott. Roberto Serra per la fattiva collaborazione profusa alla società sia durante il suo mandato sia durante il delicato passaggio di governance. 

75 visualizzazioni

CIM Spa - Interporto di Novara

Società con attività soggetta alla Direzione e Coordinamento di HUPAC SA

Via Carlo Panseri, 118

28100 NOVARA

PI.: 01215120039

T.    +390321621591

F.    +390321473079

M.   cim@cimspa.it 

logo TV copy.png

CROSSTEC SRL

Società con attività soggetta alla Direzione e Coordinamento di HUPAC SA

Società Controllata

Tecnologie informatiche

  • Grey Facebook Icon